Messaggio:

Messaggio

PUBBLICO AVVISO PER MANIFESTAZIONE D'INTERESSE PER L'INCARICO DI DIRETTORE GENERALE DELL'ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO (E.R.S.U.) DI CAGLIARI

PUBBLICO AVVISO PER MANIFESTAZIONE D'INTERESSE PER L'INCARICO DI DIRETTORE GENERALE DELL'ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO (E.R.S.U.) DI CAGLIARI

Il Presidente dell'ERSU di Cagliari comunica che, ai sensi degli artt. 28 e 29 della L.R. 13 novembre 1998 n° 31 e s.m.i, il Consiglio di Amministrazione deve procedere alla nomina del Direttore generale dell'Ente.

In relazione a ciò, intende procedere all'acquisizione di manifestazioni d'interesse per ricoprire il ruolo sopraddetto.
Il presente avviso, pubblicato sul sito istituzionale dell'Ente (www.ersucagliari.it) e della Regione Autonoma della Sardegna (www.regione.sardegna.it), è rivolto:

  • ai dirigenti dell'Amministrazione regionale, degli Enti e delle Agenzie con esperienza nelle materie di competenza della Direzione Generale dell'Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario di Cagliari;
  • a persone in possesso di comprovata qualificazione professionale, che abbiano svolto attività in organismi ed enti pubblici o privati ovvero aziende pubbliche o private con esperienza acquisita per almeno un quinquennio in funzioni dirigenziali, nelle materie di competenza della Direzione Generale dell'Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario di Cagliari.

La valutazione delle candidature pervenute terrà conto delle attitudini e delle capacità professionali degli interessati.

Non è prevista alcuna procedura selettiva e non verrà redatta e pubblicata nessuna graduatoria o elenco degli idonei.

Tra coloro che sono in possesso dei requisiti e della comprovata esperienza, desumibile dal curriculum, il Consiglio di Amministrazione procederà all'individuazione del candidato a ricoprire l'incarico che risponde, a suo giudizio, alla esigenza del necessario rapporto fiduciario che deve intercorrere tra il nominando e l'organo di direzione politica.

Su questi elementi, il Consiglio di Amministrazione sottoporrà all'Amministrazione Regionale la proposta di conferimento dell'incarico di Direttore generale dell'Ente, ai sensi dell'art.33, c.2, della L.R.31/98.

Possono presentare domanda i dirigenti dell'Amministrazione, degli Enti e delle Agenzie nonché coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti:
1. diploma di laurea (DL - Lauree vecchio ordinamento) o diploma appartenente alle classi di lauree specialistiche (LS - Lauree specialistiche nuovo ordinamento);
2. cittadinanza italiana;
3. godimento dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza;
4. avere ricoperto per almeno cinque anni incarichi dirigenziali conferiti secondo le norme vigenti.
La domanda, redatta in carta semplice, deve essere presentata, entro e non oltre le ore 13.00 del settimo giorno successivo alla pubblicazione del presente avviso sul sito istituzionale dell'Ente e della Regione Autonoma della Sardegna, all'Ufficio del Presidente del Consiglio di Amministrazione, esclusivamente con consegna a mano o con trasmissione via PEC alla casella Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , indicando nell'oggetto la dicitura: "Avviso pubblico per la nomina a Direttore generale dell'ERSU di Cagliari".

La data di presentazione è comprovata dal timbro del protocollo dell'Ente o dalla PEC.
Nella domanda i candidati devono dichiarare espressamente:
1. il cognome e il nome (le candidate coniugate dovranno indicare solo il cognome da nubili), la data e il luogo di nascita;
2. il recapito cui indirizzare le eventuali comunicazioni e l'eventuale recapito telefonico;
3. il possesso della cittadinanza italiana;
4. il Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti ovvero il motivo della non iscrizione o cancellazione;
5. il possesso del diploma di laurea, l'Università degli studi che lo ha rilasciato, l'anno accademico in cui è stato conseguito nonché gli estremi del provvedimento di riconoscimento di equipollenza, qualora il diploma di laurea sia stato conseguito all'estero (per coloro che sono già dirigenti dell'Amministrazione regionale, degli Enti e delle Agenzie è un dato già acquisito);

6. le eventuali condanne penali riportate, anche se sia stata concessa amnistia, condono, indulto, perdono giudiziale o sia intervenuta prescrizione e i procedimenti penali eventualmente pendenti. Devono essere dichiarate anche le eventuali condanne erariali riportate. La dichiarazione va resa anche se negativa;

7. l'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196.

Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:
- curriculum formativo e professionale attestante il possesso dei requisiti richiesti nel presente avviso;
- fotocopia del documento di identità;
- dichiarazione sulla insussistenza di cause di inconferibilità / incompatibilità di cui al D. Lgs 39/2013, secondo il modello reperibile nel sito istituzionale della Regione Autonoma della Sardegna nella "sezione Amministrazione trasparente sotto la voce "La domanda ed il curriculum formativo e professionale dovranno essere redatti sotto forma di autocertificazione, ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445, con espressa dichiarazione di essere consapevole delle conseguenze derivanti da dichiarazioni mendaci, ai sensi dell'articolo 76 del medesimo DPR n. 445/2000.

Ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196, i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti presso l'Ufficio di Presidenza dell'Ente per le finalità di cui al presente avviso.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
F.to Antonio Luca Funedda

Documenti correlati

 Scarica Decreto del Presidente n.3 del 2016
Scaricati:98

 Scarica PUBBLICO AVVISO PER MANIFESTAZIONE D’INTERESSE
Scaricati:134

Share/Save/Bookmark