Messaggio:

Messaggio

Brevi cenni storici

Facciata della sede amministrativa dell'ERSU di Cagliari

La Regione Sardegna con Legge Regionale n° 37 del 14/09/1987 istituisce gli enti regionali per il diritto allo studio universitario di Cagliari e Sassari (Ersu) i qualli hanno personalità giuridica di diritto pubblico e sono dotati di autonomia amministrativa, contabile e gestionale. Sostituiscono le vecchie Opere universitarie nate con Regio decreto nel 1933 e istituite in ogni sede di Ateneo. Le opere universitarie avevano riconosciuta personalità giuridica pubblica e il loro compito principale era quello di promuovere, attuare e coordinare le diverse forme di assistenza materiale, morale e scolastica degli studenti universitari.

Successivamente al primo novembre del 1979 il legislatore dispone ancora il trasferimento delle funzioni dei beni e del personale delle opere universitarie alla Regione Sardegna in attuazione dell’articolo 33 del Dpr n. 348 del 19 giugno 1979.

Gli ERSU in rete

L'ERSU di Cagliari è stato pioniere in questo campo: già dal 1998 è stato uno dei primi enti strumentali della Sardegna e anche uno dei primi in Italia a dotarsi di un proprio sito internet, gestito autonomamente.

Il nostro sito internet è uno dei siti più visitati della Sardegna, relativamente alla pubblica amministrazione. Nel 2005 ha superato la soglia dei tre milioni di visitatori.

Gli Ersu in Sardegna:

  • l'Ente di Cagliari ha il compito di assistere gli studenti universitari che frequentano i corsi istituiti dall'Ateneo cagliaritano;
  • l'Ente di Sassari ha competenze nei confronti degli universitari che fanno capo all'ateneo turritano;

La nascita dell'Ersu di Cagliari e i suoi presidenti

La prima seduta del Consiglio di amministrazione dell’Ersu si svolge il 19 aprile 1990, alle 12, nei locali di via Premuda, dove all'epoca era ospitata la sede amministrativa dell'Opera Universitaria, su convocazione dell’allora assessore regionale della Pubblica Istruzione, dott. Giovanni Dettori. In quella prima riunione il consiglio elegge Presidente – con otto voti su nove - il prof. Giovanni Melis; per la vice presidenza - con 8 voti su 9 - viene eletto il dott. Ettore Gasperini. La prima delibera del Consiglio di amministrazione, la numero 705 dell'8 maggio 1990, contiene la nomina del direttore amministrativo dell'Ente, nella persona della dott.ssa Anna Maria Murtas, già direttore dell'Opera Universitaria e dirigente amministrativo fino al 2004.

Il professor Giovanni Melis rimane in carica fino al marzo del 1993, quando viene sostituito dal dott. Gasperini, quindi dal dott. Marcialis e dal dott. Sotgiu (due mandati da Presidente, intervallati da un breve periodo da commissario). Segue il periodo di commissariamento con l’ing. Silvaldo Gadoni, della durata di un anno. Poi la nomina di Christian Solinas, in carica sino al 22 gennaio 2007 come presidente e commissario dall’8 marzo 2007. Solinas viene infine rieletto presidente sino al 31 dicembre 2009. Nel 2010 (dal 1° al 22 gennaio) la carica di presidente è affidata al prof. Nonnoi, sostituito dal 23 gennaio dalla Dott.ssa Noli, restata in carica fino al 09 dicembre 2010 e poi, per un secondo mandato. dal 10 marzo 2011 al 12 gennaio 2014.

Share/Save/Bookmark